La Regina Elisabetta per la prima volta dopo molti anni si mostra in pubblico con il bastone

In gran forma e di ottimo umore, ieri la Regina Elisabetta, insieme a sua figlia Anna, ha presenziato alla cerimonia presso l'Abbazia di Westminster, per celebrare i 100 anni dalla fondazione della Royal British Legion, costituita nel maggio 1921, all'indomani della prima guerra mondiale. Infatti dopo il drammatico conflitto mondiale, quattro organizzazioni nazionali di ex militari si unirono per rappresentare alla Nazione le difficoltà di coloro che stavano affrontando le tristi conseguenze della guerra.

Sua Maestà, in cappotto blu, è arrivata in auto ed una volta scesa dalla macchina, sua figlia le ha passato un bastone da passeggio, con il quale la Regina ha “sfilato” davanti ai presenti, con un sorriso smagliante e dopo aver salutato due bambine che le hanno regalato un mazzo di fiori è entrata in chiesa, per altro da una porta secondaria, probabilmente per fare meno strada. Durante la cerimonia ha scambiato qualche sorriso con la figlia, ha ascoltato alcune testimonianze in ricordo dei soldati e dei veterani dell’esercito e poi è rientrata a palazzo Windsor.

Nessuna preoccupazione per la salute della 95enne Regina d’Inghilterra

La Regina è apparsa in ottima forma dopo un periodo di relax estivo a Balmoral, in Scozia.

L’utilizzo del bastone non deve infatti far pensare a qualche malanno della regina, e del resto anche il suo staff non ha fornito informazioni tali da far pensare che la Regina abbia problemi di salute. Ma certo, l’averla vista appoggiarsi su bastone da passeggio, ha incuriosito l’opinione pubblica, visto che la sua ultima uscita con un bastone risale a 17 anni fa, dopo un intervento al ginocchio.

Alcune curiosità sulla Regina Elisabetta

La regina sempre così formale, si distingue in realtà anche per qualche curiosità:

Non è andata a scuola, poiché gli eredi al trono, non possono andare a scuola elementare come gli altri bambini. Per questo motivo, la Regina è stata istruita a casa da diversi insegnanti.

Ha fatto il meccanico nella Seconda Guerra Mondiale, all’età di 18 anni, per aiutare il suo paese.

Non ha né patente né passaporto. Visto che tutti i passaporti britannici sono ufficialmente rilasciati a nome della Regina, la stessa non ne ha bisogno.

Ha recitato in una scena di James Bond, in una scenetta per aprire le Olimpiadi di Londra 2012.

La regina ha per sveglia una cornamusa al posto delle classiche sveglie digitali.

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/04-10-2021/1633381084-489-.jpg