Tutti vogliono fare una vacanza da sogno e andare in un posto bellissimo, il paradiso in terra! Negli ultimi anni la Croazia è diventata un luogo turistico molto visitato da tanti stranieri ma per chi non ci è ancora stato sicuramente rimarrà meravigliato da queste 5 cose che non pensavi di trovare.

1. Metodi di Pagamento Accettati in Croazia

Sebbene la Croazia faccia parte dell'Unione Europea, la loro moneta ufficiale è la Kuna Croata. Per cui se vai in vacanza in questo paese indubbiamente dovrai cambiare i tuoi soldi nella loro valuta locale. Fino a lì ci può stare, ma se pensi di portare la tua carta di credito o debito per effettuare i pagamenti presso qualsiasi esercente allora STAI ATTENTO! Non tutti i locali, ristoranti o attività accettano la carta di debito/credito come metodo di pagamento. Per cui, prima di sederti comodamente in un locale e chiedere un drink o il tuo piatto preferito, conviene che tu chieda se accettano la carta per pagare. Alcuni posti accettano solo contanti (Kuna croata) o impongono un limite di spesa minima per poter pagare con la carta. Può sembrare una trappola per turisti se non fai attenzione!

2. Ristoranti Tipici in Croazia

Quando ci si reca in un nuovo posto sicuramente si ha la voglia di assaggiare il piatto tipico locale, però non succede proprio così quando vai in Croazia. Invece è pieno di ristoranti pseudi italiani e posti con musica italiana, ad un certo punto pensi proprio di stare in Italia fino a quando ti accorgi dalle scritte in croato che sei all'estero. Di ristoranti croati ce ne sono pochi e piuttosto costosi al cambio (sebbene l'euro valga di più della Kuna croata).

3. L'atteggiamento dei croati verso i turisti

Quando si va in vacanza ci si aspetta di trovare gente del posto ospitante, allegra e disponibile, purtroppo in Croazia non esiste molta accoglienza verso i turisti. Capita spesso che si vada in qualche ristorante e si possa notare un disservizio o personale sgarbato e maleducato.  Sembra a volte che per i croati i turisti siano un male necessario, oltre al fatto che non sono attrezzati nel modo migliore per agevolare i pagamenti.  La situazione può variare a seconda del posto che si visita, ma solitamente nei posti più turistici come Spalato, l'accoglienza lascia a desiderare.

4. La Croazia è cara

Se pensi che per il fatto che l'euro valga di più della Kuna croata allora tutto lo pagherai a un prezzo minore, ti sbagli di grosso.  Non è che paghi il doppio come può capitare in Svizzera (paese molto caro) ma sicuramente non di meno di quello che pagheresti in Italia. Il tutto è per il fatto che essendo un paese turistico, aumentano i prezzi di tutto anche nei supermercati oltre alla loro inflazione che va a nostro sfavore, perché la Croazia non ha un'economia stabile. Perciò è meglio fornirsi di un buon budget se hai intenzione di visitare la Croazia.

5. Quello che offre la Croazia

La Croazia è un bel paese, sicuramente offre tante spiagge stupende (soprattutto nelle isole) perché quelle in città solitamente sono spiagge a scogli, non di sabbia. Il centro storico di ogni città è caratteristico del paese, con il sole che si riflette nei  palazzi della zona e il tramonto che non passa inosservato. Ma se si va fuori dal centro storico l'offerta di attività e cose da fare è scarsa, e può capitare che dopo che hai girato il centro della città ti ritrovi a girare a vuoto perché c'è poco da fare. È un paese ideale per gli amanti del mare e per chi cerca la tranquillità in una vacanza. 

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/09-09-2021/1631219289-249-.jpg