L'opinionista del GF Vip svela un retroscena sulla condanna di Magalli e lancia un appello a Mediaset: Adriana Volpe riuscirà a coronare il suo sogno?

In una intervista rilasciata al settimanale Ora, Adriana Volpe è tornata a parlare della condanna di Giancarlo Magalli. Il conduttore del secondo canale del servizio pubblico radiotelevisivo, ex padrone di casa de I Fatti Vostri, è stato condannato dal tribunale per diffamazione aggravata. A querelarlo nel 2017 era stata l'attuale opinionista del Grande Fratello Vip in seguito ad alcune dichiarazioni rilasciate al settimanale Chi. Dopo l'accusa, Magalli aveva pubblicato su Facebook un lungo post facendo dell'ironia sul fatto di essere stato soltanto multato e lanciando una frecciata ad Alfonso Signorini.

I rapporti tra Adriana Volpe e Magalli si sono rotti già da un paio d'anni e tutto è partito da una battuta sulla sua età fatta dalla showgirl. La Volpe ha confessato che non appena ha saputo della condanna, si è lasciata andare ad un pianto liberatorio e si sarebbe aspettata delle scuse da parte di Giancarlo: "Ho pianto, è stato un pianto liberatorio. E mi sarei aspettata che al termine del processo Giancarlo si fosse avvicinato a me per chiedermi scusa, ma pare proprio non essersi reso conto della gravità delle sue azioni. Purtroppo ancora una volta il suo atteggiamento mi ha deluso e ferito”.

Adriana Volpe lancia un appello a Mediaset: “Voglio rimanere e condurre un programma”

Oltre a commentare la condanna di Magalli, Adriana Volpe ha parlato di Mediaset e ha lanciato un appello all'azienda di Cologno Monzese. Durante l'intervista ha dichiarato di sentirsi privilegiata di fare parte dell'edizione più lunga della storia del GF Vip. Finirà il 14 marzo prossimo quindi la aspetta ancora un cammino impegnativo e stimolante. L'opinionista di Alfonso Signorini spera di condurre un programma a Mediaset tutto suo: "Qui mi sono sentita accolta e valorizzata e spero di realizzare un sogno, quello di poter condurre una trasmissione che mi rispecchi in valori ed etica".

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/09-09-2021/1631219038-53-.png