Anna Pettinelli: "Ho ricevuto minacce di minacce". La rivelazione choc della maestra di Amici 21

Essere giudice in un programma televisivo è sicuramente un ruolo molto difficile da fare per varie ragioni. Anna Pettinelli è stata minacciata di morte. La maestra di canto di Amici 21 è stata ospite de La Vita in Diretta. Nel contenitore di Alberto Matano ha dichiarato: “Non è affatto facile fare il giudice. Se sei lì devi avere il coraggio di metterci la faccia e dire la tua, accettando le conseguenze. Io faccio questo ad Amici, motivo per il quale ho minacce di morte sul mio telefono” La notizia ha sconvolto i presenti e il pubblico da casa, ma non ha voluto aggiungere ulteriori dettagli a riguardo.

Subito la notizia si è sparsa a macchia d'olio sui social e il web ha iniziato ad ipotizzare che a rivolgere minacce di morte ad Anna Pettinelli siano stati i sostenitori di LDA, Luca D'Alessio figlio di Gigi D'Alessio. Il giovane allievo della Scuola di Maria De Filippi non continua a convincere l'insegnante di canto. Nell'ultima settimana è arrivata a dargli addirittura uno zero come votazione. L'ipotesi c'è, manca la conferma: la Pettinelli non l'ha voluta dare. Il caso sarà affrontato nella prossima puntata di Amici 21 da Maria De Filippi in persona?

Amici 21, LDA reagisce male dopo le critiche di Anna Pettinelli: pugni contro il muro

Nelle ultime ore c'è stata tensione ad Amici 21. LDA è stato particolarmente scosso dal giudizio di Anna Pettinelli per la sua interpretazione di un singolo di Bjork. Il figlio di Gigi D'Alessio ha avuto una crisi di nervi: ha iniziato a dare pugni contro il muro finendo in lacrime. Il brano, suggestivo quanto difficile, era stato assegnato proprio dalla Pettinelli, che non ha gradito l'esecuzione del ragazzo dandogli un non classificato. Apprezzamenti, invece, sono arrivi da Gigi che su Instagram ha scritto con orgoglio di essere il padre di LDA.

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/09-09-2021/1631219038-53-.png