Scintille per due notti tra Can Yaman e Francesca Chillemi? C'è un problema: lei è sposata! Il gossip

Da diverse settimane si continuano ad attribuire presunti flirt a Can Yaman. L'attore turco non hai confermato né smentito. L'ultima bomba è stata lanciata dal settimanale Chi. Secondo la rivista, diretta da Alfonso Signorini, Can Yaman e Francesca Chillemi avrebbero trascorso due notti insieme e sarebbe successo di tutto. Questo è quanto si legge: "La complicità tra i due è uscita dai confini del set e sembra vivere di vita propria. Al punto che a Roma avrebbero trascorso due notti insieme nella stessa casa". Non sembra avere poi così troppi sostenitori la ipotetica coppia formata dal turco e dal volto di Che Dio Ci Aiuti. I due attori vivono due situazioni sentimentali opposte: Can sta provando a dimenticare l'amore naufragato con Diletta Leotta, mentre Francesca Chillemi è sposata con il noto imprenditore Stefano Rosso.

Il web, però, chiede rispetto proprio per il matrimonio e per la bambina nata dalla loro unione: "La Chillemi ha un compagno e una figlia, finitela con il finto gossip". Dalle foto pubblicate dal settimanale si vedono uscire da un appartamento, prima l'una e poi l'altro, incappucciati dalla testa ai piedi. Cosa hanno fatto? Quanto c'è di vero in questo presunto flirt? L’unica cosa certa è che i due sono impegnati nel set di Viola come Il Mare, in onda prossimamente in televisione.

Can Yaman lancia il suo nuovo libro: frecciatine a Diletta Leotta?

Il titolo, il prezzo e la data d'uscita del libro di Can Yaman sono stati svelati su Instagram. La notizia è stata data dall'attore turco con un video girato nella Capitale. Il filmato in questione accompagna il post e nello stesso si vede il turco girare per i posti più belli di Roma. Il titolo scelto è 'Sembra Strano Anche a Me'. Nella descrizione del libro si parla dell'uomo più amato del momento. Ci saranno riferimenti anche a Diletta Leotta e alla storia d’amore ormai chiusa con Can Yaman?

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/09-09-2021/1631219038-53-.png