Critiche e prese in giro per Bassetti, Crisanti e Pregliasco: la canzone dei virologi è il trash dell'anno

Non c'è mai fine al trash. I virologi Matteo Bassetti, Andrea Crisanti e Fabrizio Pregliasco, hanno pensato di realizzare una canzone natalizia. I tre Professori, perennemente in televisione dalla mattina alla sera, hanno accettato l'invito di Radio Rai1 Un Giorno da Pecora e si sono esibiti in una canzone intitolata Sì Vax, sulle note del classico Jingle Bells. Utilizzare il verbo 'cantare' è una offesa ai veri cantanti: diciamo che hanno intonato il motivetto natalizio su un testo che avrebbe dovuto essere un invito alla vaccinazione. L'effetto, invece, è stato tutt'altro. I tre sono stati fortemente criticati e il risultato non ha convinto gli italiani, almeno a quello che si legge sui social dove sono in tanti a prendere in giro l'iniziativa.

Tra questi anche Ultimo. Il cantante ha fortemente criticato Andrea Crisanti, Matteo Bassetti e Fabrizio Pregliasco. In una Instagram Story ha scritto: "Lasciate che a cantare e a tornare sul palco siano i cantanti e tutti quelli che lavorano con noi. Sono due anni che molti di noi non possono fare il proprio mestiere. Tornate negli ospedali a fare il vostro lavoro, smettetela di andare in tv a fare i pagliacci e le star".

Matteo Bassetti difende la canzone dei virologi: “Alla gente interessa solo criticare"

Ospite a Tagadà su La7, Matteo Bassetti ha difeso a spada tratta la canzone dei virologi sul ritmo della tradizionale sigla natalizia Jingle Bells. Il Professore ha commentato sostenendo di aver ricevuto numerose critiche, ma tutto andrebbe contestualizzato. Secondo il medico, in un momento come questo, messaggi così servono: "Alle persone interessa solo criticare. Rifarei la canzoncina, contento di averlo fatto con due illustri colleghi con cui in passato ho avuto qualche dissapore, come con Crisanti". Su Twitter, e un po' su tutti gli altri social, continua ad esplodere il dibattito. Anche il rapper Shade ha commentato: "Fanno venire voglia di svaccinarmi a me vaccinato".

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/09-09-2021/1631219038-53-.png