Un capo che se abbinato correttamente può dar vita ai dei look comodi e adeguati sia per il giorno che per la sera.

Questi pantaloni furono inventati dallo stilista Emilio Pucci, e in origine si chiamavano fuseaux. Nel 1960 Pucci lanciò il modello “Viva” che presentava un passante elastico da tenere sotto la pianta del piede per mantenere più tesa la stoffa dei fuseaux. Negli anni Sessanta l’accostamento tra mini dress e fuseaux era super attuale e faceva impazzire tutte le donne. Si chiamarono fuseaux fino agli anni 2000.

Mostrando subito la loro versatilità e la loro comodità, si sono trasformati in uno dei modelli più acquistati dalle donne negli ultimi anni.

Dalle celebrity alle attrici, tutte hanno indossato ed indossano i leggings: sono infatti perfetti con una maglietta casual e scarpe da ginnastica per il giorno, ma assolutamente adeguati anche con un top luminoso e tacchi per la sera.

Ricordiamo Audrey Hepburn indossare il modello “capri” durante le riprese del film Sabrina. Un pantalone attillato e lungo tra il ginocchio e la caviglia. Per non dimenticare la scena finale di Grease, dove Sandy indossa un paio di leggings attillatissimi effetto seconda pelle.

Si ritiene tuttavia che la nascita del leggins sia da attribuire a Patricia Field, la costumista di molte serie tv famose come Sex And The City. I leggings negli anni Ottanta divennero un capo d’abbigliamento assolutamente trendy. In quegli anni anche Madonna li indossò nell’intramontabile video di “Like a Virgin”.

Ma veniamo ai giorni nostri…

Oggi le donne amano giocare molto con gli accessori, come ad esempio cinture o scarpe e borse per creare, anche con i leggins dei look di tendenza, sia eleganti, sia casual.

Così se vogliamo stare comode possiamo pensare di abbinarli a giacche larghe e magari lunghe fin sopra il ginocchio, oversize e pullover. Un abbinamento ideale nei giorni più freddi.

Il ritorno dello stivale per la stagione 2022, ci aiuta molto anche con il leggins. Potremo infatti pensare ad uno stivale con il tacco per rendere il look più grintoso.

Li abbiamo visti indossare dalle star anche con i tacchi. Un’idea è quella di ricorrere al legging con lo spacco sul piede che mette in evidenza la scarpa.

Altro suggerimento  per il prossimo inverno, è quello di indossare i leggings con un vestito, dandoci la possibilità di reinterpretare un capo estivo in una stagione fredda.

E lo stile parigino perchè no: un comodo shorts da indossare sopra il leggins, magari giocando anche con i tessuti e completando il look con uno stivale modello combat boots.

Insomma le idee non mancano per questo inverno. E come sempre basta un po' di personalità! 

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/04-10-2021/1633381084-489-.jpg