Quarto record in Italia: quota quasi 80mila di positivi al Covid. La situazione fuori controllo e la bufala del lockdown no-vax in Germania

Martedì 28 dicembre 2021 è stato battuto un nuovo record di contagi in Italia. I positivi sono 78.313 e vi sono anche 202 morti. Alcune regioni si preparano a passare dalla zona bianca a quella gialla e/o arancione all'inizio di gennaio 2022. Oltre due milioni sono gli italiani in isolamento: si rischia paralisi e attualmente si sta discutendo per ridurre la quarantena a 3-5 giorni per i contatti dei positivi che hanno ricevuto la terza dose. I tamponi analizzati sono stati 1.034.677 e il tasso di positività si attesta al 7.6%. I ricoveri in area medica e terapia intensiva sono aumentati nelle ultime 24 ore. Si sono aggiunte altre 366 nuove unità al numero dei ricoverati. In Italia è stato superato il record segnato a Natale con 54.762 contagi.

Quello del 28 dicembre è il quarto record con quasi 100mila soggetti positivi al Covid. La curva continua a salire, la situazione è davvero allo sbando e fuori controllo. Il Governo continua a parlare a vanvera, non sa quale strada intraprendere per far calare i contagi. Attualmente non ci sono fatti, ma solo una grande confusione.

Covid-19 effetto Omicron: nuovo record in Italia. Quale sarà la decisione del CTS

Il Governo convocherà nelle prossime ore il Comitato Tecnico Scientifico per capire come dovrà avvenire il calo dei contagi in Italia dopo il record di positivi. Il miracolo del lockdown in Germania per i no-vax è una bufala. Su molte testate e in televisione viene riportata la notizia come veritiera, ma in realtà molti italiani residenti nella nazione tedesca e molti tedeschi hanno e continuano a smentire.

Non c'è mai stato nessun lockdown per i non vaccinati, ma ci sono delle misure simili al green pass che c'è in Italia. Il lockdown no-vax è stato proposto in Austria e in Germania, ma alla fine non è mai stato adottato. Divulgare informazioni false, soprattutto in una situazione di piena emergenza, non si fa altro che generare tensioni sociali non necessarie e false aspettative.

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/09-09-2021/1631219038-53-.png