Dayane Mello molestata a La Fazenda. Squalificato Nego do Borel. Giulia Salemi: "Arrivati a parlare di stupro"

Dayane Mello è stata molestata a La Fazenda, il reality brasiliano dove è concorrente. La modella ha dovuto fare i conti con gli atteggiamenti inaccettabili del concorrente Nego Do Borel, poi è caduta ripensando a quanto sia stata difficile la sua vita ed è scoppiata a piangere. È venuto a galla lo stesso dolore che aveva funestato la sua partecipazione al GF Vip. I filmati che continuano a circolare sui social hanno lasciato poco spazio ai dubbi e la rete è letteralmente insorta per chiedere l'intervento della produzione. Un team multidisciplinare si è occupato dell'analisi di tutto il materiale registrato e portato alla luce, oltre ad aver raccolto le testimonianze di Dayane Mello e degli altri concorrenti.

Oltre all'assistenza psicologica, l'ex concorrente del Grande Fratello Vip ha sostenuto un colloquio per completare gli elementi essenziali per un processo decisionale equo. Alla luce dei fatti, i direttori di Record Tv hanno deciso di far fuori Nego do Borel squalificandolo dal reality show. Sui social brasiliani le avances particolarmente spinte sono state fortemente condannate e la mobilitazione del pubblico ha favorito tutto questo. Stando a quanto riportato dalla stampa, anche i legali di Dayane Mello si sono recati sul luogo in cui viene girato il reality per indagare sulla faccenda e raccogliere ulteriori elementi che certifichino il presunto stupro subìto dalla modella.

L'ufficio stampa di Nego do Borel ha informato della squalifica del cantante. Gli avvocati dell'artista si sono detti favorevoli che sia fatta giustizia e hanno chiesto di evitare processi senza prove o basati su piccoli ritagli provenienti da internet.

Dayane Mello molestata in Brasile, Giulia Salemi: "Siamo arrivati a parlare di stupro"

L’hashtag #stuproallaFazenda è infuocato. L’accusa di molestie ai danni di Dayane Mello ha fatto subito il giro del mondo e sta facendo molto discutere. Giulia Salemi, in una intervista a Casa Chi, è intervenuta dicendo:

"Per favore chi gestisce il profilo ufficiale di Dayane Mello faccia qualcosa! Siamo arrivati a parlare di stupro? Non stanno tutelando Dayane in quel programma e siamo tutti preoccupati per lei!"

Non solo. Sono state rese note indiscrezioni secondo cui in passato il cantante do Borel sarebbe stato già denunciato da tre donne per aggressione e violenza domestica, fisica e psicologica.

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/09-09-2021/1631219038-53-.png