Come ogni anno quando arriva il momento di organizzare le agognate vacanze ci ritroviamo davanti al solito dilemma amletico, essere o non essere...mare o montagna?  O anche lago, perché no? Oggi cercheremo di capire insieme dove andare in vacanza? L'eterno dilemma.

Troveremo la risposta su cosa può  essere più adatto alle nostre esigenze, al nostro stile di vita, e valuteremo tutte le varie sfaccettature che diversificano l’una o l’altra categoria. 

In mezzo al nulla o tavolo al Peter Pan?

Quando si decide una meta per trascorrere del tempo staccando dal lavoro e dagli impegni quotidiani, dobbiamo tenere ben in mente che tipo di vacanza vogliamo trascorrere. 

Se siamo dei tipi che non amano gli ambienti affollati e caotici, il rumore e fare tardi ogni sera, probabilmente Ibiza o Riccione non sono i posti ideali da frequentare. 

Al contrario se le serate in discoteca, gli aperitivi fashion e le boutique sono il nostro pane quotidiano, un paesino sperduto in Corsica forse non e’ l’opzione migliore.

Quindi valutiamo bene soprattutto se non conosciamo per filo e per segno la zona della nostra ipotetica vacanza:

  • Cosa offre
  • Cosa c'è di caratteristico
  • Se la vita notturna è di livello soddisfacente per le nostre esigenze
  • Il cibo
  • La parte artistica (musei, sculture, opere d’arte)

Insomma informarsi bene prima di prenotare, onde evitare sgradite sorprese è caldamente e fortemente consigliato.

Contanti o Carta? 

Altro aspetto da tenere in forte considerazione quando si pianifica un viaggio, anche se potrebbe sembrare un aspetto marginale, è la possibilità più o meno diffusa nella nazione che scegliamo di visitare di utilizzare o meno le carte di credito e debito.

Sembra incredibile ma in certe destinazioni, anche nel 2021, non tutti gli esercizi commerciali (dai ristoranti ai locali notturni) accettano il pagamento tramite pos. 

Alcuni escludendolo a priori, altri invece impongono una soglia di spesa minima per poter pagare con questo sistema.

Che questo lo facciano per evitare commissioni, per favorire la moneta locale o semplicemente per omettere i pagamenti, lascia basiti.

Il turista deve essere agevolato in tutto e per tutto, non deve essere costretto a munirsi di decine di banconote che al suo ritorno non avrà nessuna possibilità di utilizzare. 

Tenetelo ben in mente quando scegliete dove andare.

Bene ora non resta che scegliere...mare, montagna o lago?

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/09-09-2021/1631218976-352-.png