Victoria De Angelis, la bassista della band italiana più quotata del momento in tutto il mondo, viso d’angelo ma super tosta.

Nata a Roma il 28 aprile 2000, segno zodiacale toro, la biondina dal fisico esile, sguardo da gatto, ed una energia dirompente è ormai diventata una vera e propria icona rock chic.

I suoi capelli biondi, la pelle chiara e gli occhi azzurri rivelano tuttavia le sue origini nordiche. Infatti la mamma di Victoria è danese. E’ stata proprio lei ad aver dato il nome alla band: Maneskin in danese vuol dire “chiaro di luna”.

Comincia a suonare la chitarra all’età di 8 anni, si specializza nello studio del basso e, già alle scuole medie, fa l’incontro che le cambierà la vita, quello con Thomas Raggi, il chitarrista dei Maneskin. Insieme a lui nel 2015 fonda la band. I due si mettono alla ricerca di un cantante e un batterista. Damiano David, dopo un paio di volte riesce ad entrare nella band, per poi chiudere il cerchio con Ethan Torchio, batterista dei Maneskin, scovato grazie a un annuncio pubblico su Facebook.

Il gruppo nel 2017, partecipa ad X Factor, capeggiato da Manuel Agnelli e guadagnando il secondo posto con il brano Chosen, da cui prende il nome anche il loro primo album. In breve tempo conquistano il doppio disco di platino.

Da questo momento in poi una strepitosa ascesa, e anche se l’attenzione del pubblico è sempre stata per il cantante Damiano, c’è da dire che la grintosa Victoria non è mai passata in secondo piano, anche per via dei suoi particolari look, caratterizzati shorts, maglie semplici, minidress e scollature audaci il tutto condito da colori forti e tanta pelle. Una giovane donna, Victoria De Angelis, in continua evoluzione, che tiene conto solo di ciò che desidera e non vede l’ora di esprimere attraverso la musica e anche i suoi look.  

“Da piccola soffrivo di certe rigide distinzioni tra maschi e femmine: a 6 anni avevo proprio il rifiuto per tutte le cose ‘da bambina’: facevo skate, tenevo i capelli corti, mi vestivo da maschio. Non indossavo gonne, non perché non mi piacessero, ma per reclamare la chance di essere me stessa. Il rock ha incarnato quello slancio di libertà”.

Oggi, libera da ogni stereotipi, la vediamo con calze a rete, pellicce folk e completi maschili in versione sparkly. Ma i suoi preferiti sono i jeans a zampa, che spesso si diverte a disegnare con l'aiuto del team creativo del brand di culto del denim world, Shaft.

Il beauty look di Vic

Il beauty look di Victoria è da effetto “wow”. Presenta una pelle perfetta, chiara e delicata, quindi non necessita di particolari prodotti di correzione. Nei suoi look valorizza piuttosto gli occhi, azzurri ed allungati e che ben si prestano a make up decisi e audaci, che allungano ancor di più la forma degli occhi. Utilizza di sovente lo smokey eyes, proprio per contrastare con l’azzurro dei suoi occhi. I capelli, in genere sono sciolti, dal biondo mosso con una classica frangetta dritta, sempre ben sistemata.

Il suo stile rock, ma anche la dolcezza dei tratti del viso l’hanno resa una carta vincente per il gruppo.

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/04-10-2021/1633381084-489-.jpg