Il Balayage caramello alla francese, una tecnica che dona un colore naturale e baciato dal sole, per tutto l'anno.

Un nuovo colore per capelli, sta impazzando a Parigi: un balayage caramello che, come spiega l'hairstylist e L'Oréal UK ambassador Adam Reed, è una tecnica di schiaritura molto speciale.

"Si tratta di far partire il balayage dalle radici per creare un colore naturale e facile da mantenere che piace alla maggior parte delle persone, le francesi sono note per il loro stile minimal chic, e il balayage francese è proprio questo: bello, luminoso, dall'aspetto sano e completamente effortless".

La nuova tecnica si caratterizza per la schiaritura delle di ciocche di capelli a mano libera, per poi attuare una colorazione che neutralizzi ed illumini i capelli schiariti. Un mix di tecniche quindi, in grado di creare sfumature luminose e conferire profondità e dimensione ai capelli con un effetto super naturale.

Origini

La tecnica del balayage nasce in Francia negli anni ’70, ottenendo un enorme successo e diffondendosi velocemente negli Stati Uniti e nel resto del mondo. Nasce con l’intento di superare il problema del cotonare i capelli durante i trattamenti di decolorazione, dando la possibilità di realizzare dei riflessi più chiari, con un effetto finale molto naturale, in uno stile “capelli baciati dal sole”.

Le schiariture illuminano bionde, castane e rosse!

Essendo una schiaritura di 1/2 tono rispetto al colore dei capelli, il balayage può essere realizzato su qualsiasi base, dal castano al biondo tenue, al rosso, ottenendo un risultato molto naturale. Questo è possibile poiché alla base c’è il nuovo decolorante blond studio 8 bonder inside, che aiuta a non danneggiare la fibra capillare durante il trattamento, grazie all’elevata concentrazione di acido citrico e glicina, consentendo di ottenere un fondo uniforme e luminoso.

Naturalmente il colore va scelto in base alle caratteristiche delle cienti, tenendo conto non solo della base naturale dei capelli, ma anche del tono della pelle, della forma del viso e soprattutto della personalità della donna. Se il discorso vale per i capelli lunghi, lo stesso va declinato sui capelli corti. Le schiariture anche in questo caso vanno realizzate studiando il viso. Le tendenze parigine ci annunciano che nel prossimo inverno sui capelli corti si vedranno anche schiariture realizzate unicamente sulla parte anteriore del volto, quasi a incorniciarlo, come negli anni Novanta.

Quale la piega perfetta per valorizzarlo? Il balayage si abbina perfettamente a onde naturali. E allora per questo prossimo inverno prendiamo sempre spunto dalle francesi e proviamo ad asciugare i capelli al naturale o con il diffusore ed il gioco sarà fatto.

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/04-10-2021/1633381084-489-.jpg