Il Sud Italia è ricco di posti meravigliosi e nascosti. La Baia degli Infreschi è uno di questi.

L’Italia, oltre a possedere dei monumenti naturali e artistici di splendore indiscutibile, dispone di alcune locazioni “semi-sconosciute" che, per una ragione o per un'altra, sembrano essere nascoste alla visione dei turisti.

Difatti, in determinate circostanze, soltanto i residenti effettivi di un paese o di una città conoscono i posti più celati della propria zona, talora lasciando i visitatori in disparte perché ritenuti troppo invadenti e chiassosi. Gusti personali, nulla da ridire.

Tuttavia, in alcune zone, soprattutto del Sud Italia, affinché anche i turisti godano di queste macchie celate di territorio, molti comuni mettono a disposizione guide e trasporti adatti, come nel caso di un posto poco conosciuto e basato nella provincia salernitana (in Campania, quindi).

Stiamo parlando della poco nota e altrettanto stupenda Baia degli Infreschi.

UN PICCOLO TESORO CILENTINO

La Baia degli Infreschi è una meraviglia attorniata da possenti alture e prevedente una spiaggia assai minuta di ciottoli. Sdraiandosi su di essa, o sedendosi soltanto per ammirarne la composizione e la sicura bellezza, ci si perde nel blu oltremare delle onde prospicienti, il cui ondeggiare contenuto dalle mura rocciose, ma si appalesa in fremito. I marosi sono assai rari in zona, indi per cui si tratta di una meta preferita da coloro che preferiscono un posto tranquillo in cui godersi la pacatezza marittima e il tocco caloroso del sole.

I modi per giungere alla Baia degli Infreschi sono molteplici. Uno dei più gettonati, e di sicuro il più comodo, è quello di prendere una vascello che, più di una volta al giorno, si occupa di accompagnare i turisti proprio sulla spiaggia menzionata. È possibile noleggiare un posto all'interno dell’imbarcazione nelle vicine stazioni balneari.

Un altro modo per giungervi, questo abbastanza scomodo, è a piedi. A tal proposito, sarebbe necessario munirsi di scarpe da trekking, poiché la via è dissestata, ricolma di sassi e per lunghi tratti esente da pavimentazione stradale.

Attualmente, la Baia degli Infreschi, seppur celata dalla posizione strategicamente anti-turista, è una destinazione assai gettonata da chi ne conosce l'indubbia meraviglia. Ciò malgrado, è bene rispettare il volere di molti nascituri e abitanti del posto, dunque… Mantenete il segreto!

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/09-09-2021/1631218935-403-.png