La dieta di Noemi le ha permesso di dimagrire e perdere peso ed è proprio lei a svelarci come ha fatto

Ormai è sotto gli occhi di tutti: Noemi è visibilmente più magra, perfettamente in forma e questo lo deve ad una dieta personalizzata accompagnata da un allenamento specifico.

Sono trascorsi due anni da quando la cantante è apparsa per la prima volta in grandissima forma sui social lasciando tutti a bocca aperta e finalmente sappiamo il percorso che ha seguito.

Prima di tutto dobbiamo dire che Noemi non ha deciso di mettersi a dieta scegliendo un percorso alimentare in autonomia, ma si è affidata ad un nutrizionista e ha finalmente iniziato a fare attività fisica. La combinazione di queste due cose, l’hanno portata ad essere oggi una donna in grandissima forma, piena di sé, con una luce raggiante.

La dieta di Noemi, ha perso peso con 1200 calorie al giorno

Come sempre accade quando si tratta di rimettersi in forma, servono le motivazioni giuste accompagnate da una buona dose di volontà e sono proprio queste che hanno accompagnato il percorso della dieta di Noemi, iniziata nel 2018, poco prima della sua partecipazione a Sanremo ed in vista del suo matrimonio con Gabriele Greco, avvenuto proprio lo stesso anno.

La dieta di Noemi si è basata sull’assunzione di 1200 calorie al giorno che le hanno permesso di perdere fino a 4 chili in soli 7 giorni. Un risultato fantastico che ha portato la bellissima cantante a perdere una taglia in un solo mese, mangiando ugualmente pasta (integrale), yogurt con fiocchi di avena o crusca e una tazza di tè verde a colazione, fondamentale quest’ultima per accelerare il metabolismo e godere di innumerevoli benefici.

Proprio Noemi ha rivelato che mangiare sano e senza esagerare a cena è importante, ma non è tutto perché il nostro organismo ha bisogno di fare soprattutto tanta attività fisica ed infatti è stata proprio combinazione delle due cose che ha portato la cantante a perdere i chili in eccesso.

L’allenamento svolto da Noemi: Il metodo Tabata

Lo sport è fondamentale, non solo per coloro che vogliono perdere chili in eccesso, ma per la vita di chiunque. Allenamento ed esercizio fisico sono due elementi chiave per lo “star bene” ed è stata proprio Noemi a parlare del suo metodo Tabata, che promette di far perdere peso in poco tempo se associato ad una dieta ipocalorica, perché stimola il metabolismo a aiuta a bruciare più grassi.

In un’intervista a Vanity Fair Noemi si racconta e ci racconta cos’è che l’ha portata a cambiare stile di vita: “Io non sono una che ha mai voluto cambiarsi i connotati. Mi sono sempre accettata con i miei difetti. Ma a un certo punto quello che ero diventata fuori non mi rappresentava più. Mi guardavo e pensavo: ‘Tu non sei questa’. Dovevo fare ordine, e ora che c’è è tutto nuovo, come se avessi ricominciato, come se fossi nel mio giardino inesplorato e ogni filo d’erba è stupore che mi godo”.

Poi ha aggiunto: “Non si dimagrisce perché la società ci vuole magri, ma perché tu lo vuoi. Io l’ho fatto perché in quell’altro corpo non mi sentivo più io. Così ho difeso il sogno che avevo di me. Ho imparato a non avere paura dell’onestà di chiedersi: ‘Chi sono?’ e avvicinarsi a quello che si crede di volere. A volte ci disinneschiamo da soli“.

Bellissime parole che ognuna di noi dovrebbe sentire dentro di sé, farle proprie, plasmarle sulla propria personalità per tirar fuori il meglio di sé. Come per ogni dieta o regime alimentare però, l’importante è lasciarsi seguire da professionisti esperti e capaci come ad esempio dietologi o nutrizionisti e in ogni caso una chiacchierata con il proprio medico di fiducia sarebbe perfetta.

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/30-09-2021/1632986553-95-.jpg