Striscia la Notizia si difende dopo il Tapiro ad Ambra Angiolini: il gesto di Vanessa Incontrada fa discutere

Dopo la consegna del Tapiro ad Ambra Angiolini, per la fine della sua relazione con Massimiliano Allegri, Vanessa Incontrada è stata duramente attaccata. La conduttrice di Striscia la Notizia ha deciso di disattivare i commenti dal proprio profilo Instagram dopo la messa in onda del servizio. Le ironie sul tradimento subito da Ambra Angiolini, alle quali la Incontrada non si era sottratta in puntata, aveva scatenato commenti decisamente offensivi proprio sui social dell'attrice. Ad infastidire gli internauti, e prima ancora molti telespettatori, erano state le battute pronunciate da Vanessa alla fine del servizio in veniva consegnato un Tapiro d'oro ad Ambra.

Un atteggiamento condannato anche da molti volti televisivi, come Selvaggia Lucarelli, Francesca Barra e Laura Chiatti. La padrona di casa di Striscia la Notizia aveva chiosato: "Ma quale se ne fa un baffo, se Ambra potesse, dedicherebbe ad Allegri questa serata 'Ti Appartengo'". Una posizione scomoda per Vanessa, proprio lei che in passato aveva denunciato la poca solidarietà delle donne nei suoi confronti a causa di alcuni attacchi a sua volta subiti.

Ambra Angiolini tapiro: accordo con Staffelli? Striscia la Notizia svela e chiarisce tutto

Dopo il fiume di polemiche per il tapiro d'oro di Striscia la Notizia ad Ambra Angiolini, il tg satirico di Antonio Ricci ha pubblicato il fuorionda dell'incontro tra l'inviato Valerio Staffelli e l'attrice, dimostrando che quest'ultima era preavvisata della consegna. Ambra, infatti, non si è sottratta all'intervista, pregando soltanto Staffelli di non stravolgere nel montaggio il senso delle sue dichiarazioni. Nel filmato incriminato si sente anche Ambra Angiolini commentare il post scritto dalla figlia, Jolanda Renga, che stigmatizzava la consegna del tapiro alla madre.

Striscia replica alla ministra Bonetti dopo il tapiro ad Ambra Angiolini

Nel rispondere alla Ministra delle Pari Opportunità Elena Bonetti che aveva stigmatizzato il servizio di Striscia la Notizia, la trasmissione ha precisato sui social di essere una trasmissione satirica che ha come missione impossibile combattere l'ipocrisia nel mondo: "Una guerra persa, visto il numero dei nemici, ma che per noi vale sempre la pena combattere".

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/09-09-2021/1631219038-53-.png