La dieta del riso funziona! Tutti i benefici per l’organismo.

La dieta del riso è consigliata a tutte quelle persone che desiderano seguire una dieta salutare, disintossicante, e perdere qualche chilo. Una dieta ideale anche per coloro che presentano intolleranze al lattosio e al glutine.

Del resto il riso è un alimento usato da secoli, ed ha delle proprietà straordinarie per chiunque, anche per chi non segue diete. Cominciamo nel dire che il riso è un alimento disintossicante, perfetto per aiutarti in una dieta detox, soprattutto quando si ha bisogno di rigenerarsi.

In base poi al tipo, il riso ha delle proprietà piuttosto che delle altre. Il riso integrale, per esempio, è molto ricco di fibre, e quindi è molto utile alla digestione ed è un ottimo alleato contro la costipazione. Il riso bianco invece, soprattutto bollito, è molto efficace contro la diarrea, per via della grande quantità di amido in esso contenuto. Il riso rosso e il riso nero sono ottimi contro l'ipertensione, aiutano a regolare la pressione del sangue, e sono grandi alleati contro il colesterolo alto.

Il riso si presenta dunque come un alimento ideale per una dieta ad hoc, oltretutto le proteine del riso sono povere di tossine e di glutine, e per questo si presta come un alimento perfetto anche per i celiaci, e per chi vuole seguire una dieta senza glutine.

Dieta del riso del professor Nicola Sorrentino 

La dieta proposta è basata sul consumo di frutta, verdura, riso e legumi, ed ha un effetto disintossicante per l'organismo dovuto alla completa assenza di proteine animali.

Come suggerito dal nome, l’alimento principe è il riso. Secondo questa dieta il vero segreto per mangiarlo senza ingrassare è condirlo con semplicità e in modo fantasioso. Basta preparare sughi leggeri a base di verdure ed insaporiti con erbe aromatiche e spezie, con poco olio extra vergine d’oliva o di riso. Piatti con riso e legumi sono l’ideale per un pasto saporito e completo. Infatti i legumi sono ricchi di proteine quindi ottimi sostituti di carne e pesce. Meglio se si usa il riso integrale.

Con questa dieta si possono introdurre anche molti alimenti un po' più calorici. Come spuntino o per merenda infatti si può mangiare la frutta secca che consente di arrivare ai pasti principali con meno fame: noci, nocciole, mandorle hanno un buon contenuto di grassi ma un basso indice glicemico, e per questo aumentano il senso di sazietà.

La dieta del riso dei 3 giorni: per disintossicare

La dieta del riso dei 3 giorni ha un'azione drenante e purificante e se seguita con scrupolo assicura ottimi risultati. Il segreto è di mangiare solo riso, preferibilmente integrale, e magari alternarlo con cereali come orzo, miglio o segale. Il menù tipo della dieta di 3 giorni ha uno schema come quello di seguito:

Colazione: crema di riso dolce, si fa bollire il riso in molta acqua e poi lo si frulla, con un pizzico di miele o con contorno di frutti rossi

• Pranzo: riso integrale bollito in molta acqua, da far assorbire quasi per intero e si aggiunge un filo d'olio extravergine d'oliva più un frutto

• Cena: minestra di riso o quinoa, oppure orzo, condita con verdure lessate a parte

La dieta del riso funziona e consente di perdere peso e anche di sgonfiare la pancia.

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/04-10-2021/1633381084-489-.jpg