Dal successo al declino, dall'arresto alla depressione: la vita di Paolo Calissano, l'attore trovato morto nella sua abitazione. La compagna urla il suo dolore e chiede di lasciarlo in pace

Paolo Calissano è stato trovato morto nella sua casa di Roma. L'attore è scomparso a soli 54 anni e il corpo è stato rinvenuto probabilmente dopo due giorni dall'accaduto. A dare l'allarme è stata la fidanzata che non riusciva a mettersi in contatto con lui. Inutile l'intervento dei soccorsi, per Paolo Calissano non c'è stato nulla da fare. All'interno dell'appartamento è arrivato il medico legale per la constatazione del decesso. Sul corpo non ci sono segni di violenza. La salma è stata sottoposta ad autopsia e trasferita in obitorio. I risultati degli esami autoptici serviranno a fare luce sulla causa della morte di Paolo Calissano. Una prima ipotesi è che l'attore sia deceduto per colpa di una overdose da farmaci. Da un paio d'anni soffriva di depressione, sul comodino sono state ritrovate diverse confezioni di medicine e psicofarmaci.

Morto Paolo Calissano: la depressione, l'arresto e il drammatico incidente

La crepa che ha deviato il senso della vita privata di Paolo Calissano, trovato morto a letto, è arrivata a settembre 2015 quando nel suo appartamento è morta la sua compagna, Ana Lucia Bandeira Bezerra per una overdose di cocaina. Da quel momento sono iniziati i problemi per lui. Condannato a 4 anni di reclusione per aver causato la morte della sua compagna, nel 2006 l'attore ha beneficiato dell'indulto scontando il resto della pena presso la Comunità per tossicodipendenti di Trofarello. Nel 2008 si schianta con la sua auto contro un guardrail a Genova. Gli accecamenti evidenziano tracce di cocaina e all'arrivo in ospedale è stata registrata la grave alterazione psicofisica. Dalla morte di Calissano è emerso che soffriva di depressione visto i diversi psicofarmaci che sono stati rinvenuti nella sua abitazione.

Paolo Calissano ritrovato morto, la compagna: “Siete sciacalli, lasciatelo in pace adesso

Tra la notte del 30 e del 31 dicembre Paolo Calissano è stato ritrovato morto. Gli inquirenti ipotizzano un mix letale di farmaci. La compagna dell'attore non ci sta e ha lanciato su Instagram il suo urlo di dolore: "Siete degli sciacalli, lasciatelo in pace almeno adesso". Fabiana Palese è l'ultima compagna di Paolo Calissano. Sul suo profilo social sono diverse le foto pubblicate insieme a dimostrazione di una vita che l'attore stava cercando di riprendere lontano dai riflettori e dal clamore mediatico.

Paolo Calissano carriera: il successo con Vivere e La Dottoressa Giò con Barbara d’Urso

L'attore genovese era uno dei volti molto amati tra gli anni 90 e 2000. Ha recitato in diverse serie televisive come Dottoressa Giò, accanto a Barbara d'Urso, e Vivere. L'ultimo film in cui ha preso parte è stato un solo episodio di Non Dirlo al Mio Capo 2. Paolo Calissano partecipato come concorrente ad un solo reality show, L'Isola dei Famosi nel 2004.

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/09-09-2021/1631219038-53-.png