Quante volte guardandoci allo specchio ci siamo visti con qualche chilo di troppo? È successo a tutti, non preoccuparti, è una reazione normale soprattutto quando si arriva ad una certa età e il nostro stile di vita comincia ad essere più sedentario e monotono. Scopri perché la corsa è fondamentale.

Ci si impigrisce, non si ha tempo per via del lavoro, dei figli...e il girovita aumenta. È giunto il momento di prenderci del tempo per noi stessi, magari riprendendo a fare jogging. Se una volta lo facevamo  regolarmente...perchè non possiamo ricominciare? 

Continuate a leggere e vi parlerò dei benefici della corsa. FORZA ANDIAMO!

Fare sport ci mantiene giovani 

Abituare il proprio corpo a fare esercizio fisico ci aiuta a mantenerlo tonico, reattivo e ci permette di affrontare la vita in modo diverso. 

Nello specifico la corsa, una delle pratiche maggiormente diffuse in tutte le fasce di età, ci permette di mantenere un equilibrio psico-fisico perfetto se fatto con il dovuto impegno e costanza. 

Andare a correre almeno ogni 2 giorni, facendo, ad esempio, 5 km ogni seduta, aiuta sia a livello cardiocircolatorio che a livello muscolare e articolare. 

La corsa è utile anche per chi vuole perdere peso. Insomma, un costante allenamento permette, insieme ad una corretta alimentazione, di ottenere risultati soddisfacenti. 

Una volta perso peso si possono  affiancare alla corsa degli esercizi per tonificare il corpo, ad esempio: 

  • Flessioni
  • Addominali
  • Piegamenti
  • Pratiche a corpo libero

Invece, per chi ha tempo può valutare l’iscrizione in una palestra dove si possono combinare vari tipi di esercizi, cardio, tonificazione, pesi per aumentare massa muscolare e stretching per sciogliere i muscoli. 

Il tutto ovviamente in base alle esigenze e alle tasche di ognuno. L'importante è trovare il modo e la possibilità di allenarsi al meglio.

Scegli la scarpa giusta

Prima di intraprendere qualsiasi attività sportiva è sempre meglio informarsi su che tipo di abbigliamento tecnico è indicato per le nostre caratteristiche, sia fisiche che prestazionali. 

Nel caso specifico acquistare la scarpa sbagliata nel running significa andare incontro a probabili problemi fisici, dovuti magari alla postura del piede o fastidi alle giunture. 

Bisogna anche tenere in considerazione il tipo di terreno su cui si corre. Una scarpa per terreni non asfaltati probabilmente non renderà allo stesso modo su pista e viceversa.

Inoltre si deve tenere conto dei chilometri che si fanno in un certo lasso di tempo.

Molto probabilmente le scarpe con un costo elevato garantiscono affidabilità di durata nel tempo rispetto ad un modello entry level adatto ai principianti. 

Una volta che hai tenuto in considerazione tutte queste cose non resta che indossare le tue scarpe preferite e andare a fare una bella corsa rigenerante.

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/09-09-2021/1631218976-352-.png