Brumotti di Striscia la Notizia è stato aggredito di nuovo: trauma facciale e trenta giorni di prognosi

Ennesima aggressione ai danni di Vittorio Brumotti. L'inviato di Striscia la Notizia si trovava a San Bernardino di San Severo, in provincia di Foggia, nel pomeriggio di martedì 5 ottobre. Era in quelle zone per documentare lo spaccio di droga che si verifica senza sosta a tutte le ore del giorno e della notte, senza controlli da parte delle forze dell'ordine. L'uomo è stato accerchiato e preso a pugni, minacciato e inseguito. Un pugno sferrato con tanta violenza in pieno volto l'ha fatto finire in ospedale. La prognosi per trauma facciale è di trenta giorni. Non è nuovo a queste operazioni.

Negli ultimi anni si è più volte esposto a rischi di questo genere. L'ultima aggressione per Vittorio Brumotti, in ordine di tempo, risale allo scorso aprile. Il volto di Striscia la Notizia era stato malmenato a Roma mentre documentava lo spaccio in un quartiere periferico della Capitale. La violenta aggressione mai subita, invece, risale allo scorso febbraio quando a Brescia fu assalito da alcuni uomini e preso a calci, pugni e sputi.

Vittorio Brumotti aggredito non si ferma: “Continueremo a denunciare”

Nonostante la prognosi di trenta giorni per una nuova aggressione, Vittorio Brumotti non si ferma. A poche ore dall'accaduto l’inviato di Striscia la Notizia, il tg satirico di Antonio Ricci in onda su Canale 5, ha confermato che continuerà nel suo lavoro:

"La ferocia di queste persone che pensano di dominare il territorio non ci fermerà. Continueremo a girare l’Italia e a denunciare tutte queste situazioni di degrado. Facciamolo tutti per i bambini, non si può far finta di nulla"

Nei prossimi giorni la trasmissione manderà in onda l’intero servizio dell’aggressione a Brumotti. Nella rissa sono stati colpiti anche alcuni collaboratori della troupe e anche due degli agenti delle forze dell’ordine che sono intervenuti, dopo una chiamata ricevuta, per mettere fine alla discussione.

Leggi anche...

Redattore

https://www.leinews.it/immagini_soggetti/09-09-2021/1631219038-53-.png